Mark Spitz


Rispettiamo la tua privacy. Prima della monumentale performance di Michael Phelps ai Giochi di Pechino, il nuotatore Mark Spitz è stato l'unico atleta nella storia a vincere ogni singolo evento è entrato in una singola Olimpiade. E ha stabilito i tempi più veloci del mondo per ognuno nel processo.

Rispettiamo la tua privacy.

Prima della monumentale performance di Michael Phelps ai Giochi di Pechino, il nuotatore Mark Spitz è stato l'unico atleta nella storia a vincere ogni singolo evento è entrato in una singola Olimpiade. E ha stabilito i tempi più veloci del mondo per ognuno nel processo. Questo accadde nel 1972, alle Olimpiadi di Monaco di Baviera, in Germania, dove Spitz vinse un record di sette medaglie d'oro. Diciassette anni dopo, Spitz, allora 38enne, iniziò un intenso allenamento nel tentativo di qualificarsi per le Olimpiadi di Barcellona del 1992. Nel corso della sua offerta di ritorno, il controllo di routine di un medico ha rivelato un ostacolo inatteso: colesterolo alto, una condizione potenzialmente fatale.

Nonostante fosse ancora in forma olimpica - Spitz aveva mantenuto livelli di fitness straordinari con esercizio fisico regolare e una dieta sana - i suoi test indicavano che aveva alti livelli di colesterolo a bassa densità di lipoproteine ​​(LDL). Inosservabile senza analisi del sangue, colesterolo alto rende un individuo incline a complicanze cardiovascolari e aumenta le probabilità di sviluppare malattie cardiache. La diagnosi di Spitz richiedeva un'azione immediata - iniziò con le statine per abbassare il colesterolo a livelli sani.

Due decenni dopo, Spitz, ora 58enne, conduce una vita attiva, nuota in modo ricreativo e frequentemente viaggia per impegni linguistici. Il suo colesterolo alto, tuttavia, è una condizione cronica, che richiede un impegno a lungo termine per il trattamento. Il campione olimpico ha recentemente discusso del suo colesterolo alto e di come lo gestisce con Everyday Health.

Salute di tutti i giorni: quando hai capito per la prima volta di avere un colesterolo alto?

Mark Spitz: Nei miei primi giorni di allenamento, Ho avuto i miei livelli di colesterolo controllati regolarmente. Anche allora, erano un po 'elevati - circa 210 o 220, che in quel giorno erano considerati ok, ma il mio medico raccomandò di monitorarlo.

Quando decisi di fare un ritorno all'età di 38 anni, pesai 220 sterline e il mio il colesterolo era 227. Tre mesi di allenamento dopo - dopo aver lavorato per quattro ore e mezza al giorno e una dieta sana - il mio colesterolo era 317. Era abbastanza chiaro che la mia dieta e il mio esercizio fisico non lo provocavano. Piuttosto, avevo una predisposizione genetica da parte di mia madre per il colesterolo alto.

Salute quotidiana: come hai reagito alla diagnosi?

Mark Spitz: Come è potuto accadere? È quello che mi chiedevo . Sono sempre stato in forma, quindi non ho mai pensato che avrei avuto qualcosa come il colesterolo alto. Volevo sapere cosa significherebbe per me. Mi è stato detto che avevo un livello elevato di colesterolo LDL e che la prima "L" equivale a "pidocchioso". Molte delle informazioni che ho ricevuto sono state improvvisamente molto preoccupanti. Ho imparato che gli uomini muoiono dieci anni prima delle donne a causa del colesterolo alto. Sapevo che dovevo prestare attenzione a causa dell'aumento del rischio di malattie cardiache.

Salute quotidiana: quali passi ti è stato detto di prendere per abbassare il colesterolo?

Mark Spitz: Il trattamento è stato un intervento con un farmaco statine, che ha portato il mio colesterolo totale a 182 in soli 30 giorni.

Salute quotidiana: Hai avuto bisogno di apportare modifiche allo stile di vita?

Mark Spitz: Quando il farmaco ha abbassato il mio LDL, pensò, Grande! Il farmaco si è preso cura di esso, come un antibiotico. Ma poi ho imparato che il mio colesterolo alto è una condizione cronica e che dovrei prendere medicine per il resto della mia vita. So anche che non posso essere sedentario. Una statina non è un farmaco curativo, e uno stile di vita inattivo può portare ad un aumento dei problemi cardiaci.

Salute di tutti i giorni: Quante volte vai per i test?

Mark Spitz: Vado ogni sei mesi per controllare i livelli dei miei enzimi e dei trigliceridi.

Salute di tutti i giorni: hai qualche dubbio sui medicinali che ti sono stati prescritti?

Mark Spitz: Non ho mai avuto effetti collaterali dall'assunzione del farmaco statine, anche se ci sono alcuni possibili effetti collaterali, come il disagio gastrointestinale o dolori muscolari - ma niente di pericoloso per la vita.

Ora ho un farmacista specialista [Spitz è un portavoce di Medco] Parlo sempre, ogni volta che ho bisogno di rinnovare una prescrizione, quando ottengo una nuova sceneggiatura o se ho delle domande. Ad esempio, poiché l'età ha rallentato il mio metabolismo, avevo bisogno di un aumento del dosaggio del mio farmaco statine, quindi consulto il mio farmacista sui possibili effetti collaterali.

Circa cinque anni fa, ho appreso che avevo anche una predisposizione per i calcoli renali, che ho iniziato a prendere. Quello che non sapevo era che i farmaci per i calcoli renali potevano avere un effetto sul farmaco che abbassava il colesterolo che stavo prendendo. Stavo vedendo un urologo per i calcoli renali e un medico cardiovascolare per il mio colesterolo. I medici non sempre conoscono le condizioni croniche al di fuori delle loro specialità, o in che modo i dosaggi futuri possono avere effetti se presi in concomitanza con altri farmaci. E anche quando sono consapevoli di come i farmaci possono entrare in conflitto tra loro, un aggiustamento del dosaggio può influire sul modo sbagliato.

Salute quotidiana: stai ancora nuotando?

Mark Spitz: Io nuoto il Masters Swim Program all'UCLA. Vado in acqua per allenamenti allenati per un'ora tre volte a settimana, lunedì, mercoledì, venerdì. Faccio altre attività "terraferma" - o cross-training - così come pesi, che aiutano a controllare la densità ossea, il martedì e il giovedì.

Salute quotidiana: cosa ne pensi della tua dieta?

Mark Spitz: Mangio una dieta sana, cibi a basso contenuto di grassi e un sacco di verdure. Mia moglie è molto brava a preparare le cose giuste per me. Non mangio cibi fritti. A volte è un po 'difficile da mangiare quando sono in viaggio, ma scelgo e scelgo. Non c'è una cosa che possa far aumentare i livelli di colesterolo, quindi ogni tanto scendo a compromessi. Non sono eccessivamente irreggimentato dal momento che il mio peso è gestibile.

Salute quotidiana: cos'altro hai in questi giorni?

Mark Spitz: Sono un agente di cambio e consulente finanziario. Ho anche viaggiato per il paese tenendo discorsi - motivazionali, percorsi per il successo, come ho avuto successo come atleta. Di recente ho parlato a Vienna con 1.500 persone che rappresentano le più importanti istituzioni finanziarie del mondo.

Salute quotidiana: quali suggerimenti avete per i potenziali potenziali malati di colesterolo alto?

Mark Spitz: Potete controllare il tuo destino controllando la tua salute. Prendi il controllo del colesterolo. Tutti gli altri si ammalano, ma io no, era come pensavo. Ma il colesterolo alto non ha sintomi, quindi non c'è modo di vederlo. È il killer silenzioso.

Mi piace sapere in anticipo il traffico prima di salire sull'autostrada. Come atleta competitivo, sono un ragazzo dei dettagli, quindi avere i dettagli della mia salute disposti per me è un modo molto migliore per andare che non sapere. Non voglio essere sorpreso. Ho solo un corpo, quindi devo occuparmene. Ultimo aggiornamento: 8/1/2008

Lascia Il Tuo Commento