L'ora perduta del sonno nel fine settimana può mettere a rischio il cuore lunedì


Rispettiamo la tua privacy. GIOVEDI ', 8 marzo 2012 (notizie su HealthDay) - Non solo perdi un'ora di sonno dopo che gli orologi sono passati all'ora legale questo fine settimana, ma potresti anche essere a maggior rischio di infarto, sostiene un esperto di cuore.

Rispettiamo la tua privacy.

GIOVEDI ', 8 marzo 2012 (notizie su HealthDay) - Non solo perdi un'ora di sonno dopo che gli orologi sono passati all'ora legale questo fine settimana, ma potresti anche essere a maggior rischio di infarto, sostiene un esperto di cuore.

"Il lunedì e il martedì dopo spostando gli orologi avanti ... è associato ad un aumento del 10 per cento del rischio di avere un infarto ", ha detto Martin Young, professore associato nella divisione malattie cardiovascolari presso l'Università di Alabama a Birmingham, in un comunicato stampa universitario. "L'opposto è vero quando ci si riposa in ottobre: ​​questo rischio diminuisce di circa il 10 percento."

Il rischio di infarto non è più alto la domenica mattina dopo che gli orologi procedono in avanti di un'ora perché la maggior parte delle persone non deve fare un brusco cambiamento nel loro programma giornaliero. Il rischio sale di lunedì, quando la maggior parte delle persone si alza prima per andare al lavoro, Young ha notato.

"Esattamente perché questo accade non è noto, ma ci sono diverse teorie", ha detto Young. "La deprivazione del sonno, l'orologio circadiano del corpo e le risposte immunitarie possono entrare in gioco quando si considerano le ragioni per cui il cambiamento del tempo di un'ora può essere dannoso per la salute di qualcuno."

Anche se lo studio ha scoperto un'associazione tra la perdita del sonno e l'infarto rischio, non ha dimostrato un rapporto causa-effetto.

Young ha spiegato che le persone "che sono private del sonno pesano di più e sono ad aumentato rischio di sviluppare diabete o malattie cardiache. Anche la privazione del sonno può alterare altri processi del corpo , compresa la risposta infiammatoria, che può contribuire ad un infarto e la tua reazione alla privazione del sonno e il cambiamento del tempo dipende anche dal fatto che tu sia una persona mattiniera o nottambula. I nottambuli hanno un tempo molto più difficile con "balzare in avanti". "

Young ha anche delineato il possibile ruolo dell'orologio circadiano.

" Ogni cellula del corpo ha il suo orologio che gli consente di anticipare quando qualcosa sta per accadere e prepararsi per questo ", ha detto. "Quando c'è un cambiamento nel proprio ambiente, come" balzare in avanti ", ci vuole un po 'prima che le cellule si riaggiustano."

Anche il sistema immunitario può avere un ruolo nell'aumento del rischio. "Le cellule immunitarie hanno un orologio e la risposta immunitaria dipende molto dall'ora del giorno", ha detto Young.

I giovani hanno offerto suggerimenti per adattarsi al cambio orario:

  • Sveglia 30 minuti prima del normale il sabato e la domenica
  • Fai una sana colazione
  • Vai fuori per prendere il sole al mattino presto.
  • Passa alcuni minuti a fare un po 'di esercizio mattutino durante il fine settimana, a partire da come non hai una malattia cardiaca.

"Fare tutto ciò aiuterà a resettare sia l'orologio centrale, o master, nel cervello che reagisce ai cambiamenti nei cicli luce / buio, sia gli orologi periferici - quelli ovunque compreso quello nel cuore - che reagisce all'assunzione di cibo e all'attività fisica ", ha detto Young. "Ciò consentirà al tuo corpo di sincronizzarsi naturalmente con i cambiamenti nell'ambiente, il che potrebbe ridurre le probabilità di problemi di salute negativi di lunedì." Ultimo aggiornamento: 3/8/2012

Lascia Il Tuo Commento