Potrebbe il tuo tratto gastrointestinale essere la chiave per la sopravvivenza del cancro?


Rispettiamo la tua privacy. Il problema dei trattamenti antitumorali come la chemioterapia e la radioterapia è che uccidono normalmente cellule con cellule tumorali.

Rispettiamo la tua privacy.

Il problema dei trattamenti antitumorali come la chemioterapia e la radioterapia è che uccidono normalmente cellule con cellule tumorali. Un gruppo di cellule che sono molto importanti per la sopravvivenza del cancro sono le cellule staminali nel tratto gastrointestinale. Se queste cellule sono danneggiate durante il trattamento del cancro, la nutrizione soffre, la resistenza diminuisce e la sopravvivenza del cancro diminuisce.

"Se si potesse proteggere il tratto gastrointestinale durante il trattamento del cancro, si potrebbero somministrare dosi molto più elevate di chemioterapia o radioterapia e ottenere molto miglioramento della sopravvivenza del cancro ", ha detto Jian-Guo Geng, MD, PhD, professore associato presso l'Università del Michigan School of Medicine e la School of Dentistry di Ann Arbor.

In uno studio del 2013 pubblicato sulla rivista Nature, Dr. Geng e i suoi colleghi sono stati in grado di dimostrare che le cellule staminali stimolanti nei tratti gastrointestinali dei topi permettevano ai topi di sopravvivere a quelle che altrimenti sarebbero state le dosi letali di radiazioni e chemioterapia. "Se la ricerca futura mostra gli stessi risultati negli esseri umani, potrebbe significare una migliore sopravvivenza del cancro per i tumori avanzati", ha detto Geng

Per lo studio, i ricercatori sono stati in grado di ingegnerizzare geneticamente le cellule staminali nei topi per produrre più di alcune molecole che stimolano la crescita sana e la riparazione. "Le cellule staminali stimolate erano in grado di sopportare 10 volte la dose normale di chemioterapia e radioterapia. Sono stati in grado di rigenerarsi e riparare i danni intestinali causati da radiazioni e chemioterapia ", ha detto Geng.

I ricercatori hanno lavorato con due molecole, chiamate R-spondin 1 e Slit2. Il tratto gastrointestinale è rivestito da strutture simili a dita chiamate villi intestinali. "Quando le cellule staminali vengono stimolate a produrre più di queste molecole, il villi intestinale diventa più lungo e più denso. Questo è un segno di salute gastrointestinale ", ha detto Geng.

Nello studio, dal 50 al 75 per cento dei topi con cellule staminali stimolate è sopravvissuto a dosi letali di chemioterapia e radioterapia. Tutti i topi non stimolati sono morti. "Siamo ancora lontani anni dal dimostrare che questo può essere fatto negli esseri umani. Ci stiamo muovendo il più velocemente possibile, ma la ricerca può solo procedere con cautela ", ha dichiarato Geng.

Suggerimenti per la nutrizione contro il cancro

Perché non sappiamo ancora se le cellule staminali gastrointestinali possano essere stimolate nelle persone o se sovraccaricate Il tratto gastrointestinale li aiuterà a sopravvivere al trattamento del cancro, i nutrienti svolgono un ruolo nella sopravvivenza del cancro durante e dopo il trattamento.

"Un'alimentazione adeguata è una parte importante del tollerare la chemioterapia e la radioterapia", ha detto Eric Bernicker, MD, oncologo presso Houston Methodist Cancer Center in Texas. "Hai davvero bisogno di mangiare bene. Ciò significa fare tutto il possibile per mantenere le calorie in entrata, anche se si tratta di gelati e frappè. "

Mantenere una buona alimentazione può essere una grande sfida durante il trattamento del cancro. Una buona alimentazione per combattere il cancro include mangiare abbastanza calorie per mantenere un peso sano, abbastanza proteine ​​per aiutare a ricostruire le cellule danneggiate, e abbastanza vitamine e minerali per mantenere il tuo corpo funzionante. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare:

  • Assicurati che gli alimenti che scegli siano ricchi di proteine ​​e calorie.
  • Mangia più piccoli pasti più frequentemente durante il giorno.
  • Aggiungi bevande ad alto contenuto di proteine ​​e ad alto contenuto calorico a
  • Mangia quando ti senti meglio, anche se non hai fame.
  • Evita cibi piccanti, grassi e acidi.
  • Prova a fare esercizio ogni giorno per stimolare l'appetito.
  • Bevi molti liquidi.
  • Pensa al cibo come alla medicina di cui hai bisogno per combattere il cancro.

Le cellule staminali intestinali possono rappresentare la chiave per la sopravvivenza del cancro, ma la strada dai topi agli umani è difficile. Nel frattempo, una buona alimentazione è il modo migliore per mantenere sano il tratto gastrointestinale. "I pazienti con cancro fanno meglio con una dieta sana. Ciò include un sacco di frutta e verdura, proteine ​​a basso contenuto di grassi, un sacco di fibre e un peso sano ", ha detto Bernicker.

Dovresti anche sapere che una buona alimentazione e attività fisica possono essere il modo migliore per proteggersi dal cancro. Secondo l'American Cancer Society, puoi ridurre il rischio di cancro di circa un terzo se segui una dieta sana, fai regolarmente esercizio fisico e manteni un peso sano. Ultimo aggiornamento: 27/08/2013

Lascia Il Tuo Commento