Christopher Hitchens Muore di cancro esofageo a 62


Rispettiamo la tua privacy. VENERDÌ, 16 dicembre 2011 - L'autore di best-seller e Vanity Fair Christopher Hitchens è morto martedì nella polmonite, una complicanza del cancro esofageo.

Rispettiamo la tua privacy.

VENERDÌ, 16 dicembre 2011 - L'autore di best-seller e Vanity Fair Christopher Hitchens è morto martedì nella polmonite, una complicanza del cancro esofageo.

"Christopher Hitchens era un wit, un incantatore e un piantagrane, e per quelli che lo conoscevano bene, era un dono, oserei dire, Dio, " editor di Vanity Fair Graydon Carter ha scritto.

Hitchens era noto per il suo tono schietto, lo spirito acuto e le osservazioni spesso controversi (argomenti diversi come Madre Teresa, Henry Kissinger e la religione non erano immuni ai suoi pensieri di divisione) e ha scritto per Newsweek , The Nation , L'Atlantico . Fino alla sua morte, ha avuto una colonna in Vanity Fair dove ha esplorato frequentemente le complicazioni della convivenza con il cancro.

Nella sua ultima rubrica intitolata "Trial of the Will", Hitchens, che ha scritto che aveva perso un terzo della sua massa corporea, ha assunto la massima, "Qualunque cosa non ti uccida ti rende più forte." "Finora, ho deciso di prendere qualunque cosa la mia malattia possa lanciarmi, e di rimanere combattivo anche mentre sto prendendo la misura del mio inevitabile declino. Ripeto, questo non è altro che ciò che una persona sana deve fare in slow motion. È il nostro destino comune. In entrambi i casi, tuttavia, è possibile fare a meno di semplici massime che non sono all'altezza della loro apparente fatturazione. "

Hitchens, che fumava e beveva liberamente, fu diagnosticato un cancro esofageo nel 2010 mentre era in tour per il suo libro Hitch-22 I fattori di rischio per la malattia includono il fumo, l'uso di alcool pesante, il reflusso acido e una dieta povera.

Gli uomini hanno un rischio tre volte superiore di essere diagnosticati con cancro esofageo rispetto alle donne Cancer Society (ACS) Anche le persone di età compresa tra 45 e 70 anni sono a rischio più elevato, tuttavia meno del 15% delle persone di età inferiore ai 55 anni sono diagnosticate con la malattia, secondo ACS. Anche il padre di Hitchens è morto di cancro esofageo non si pensa che sia ereditario.

I sintomi non si notano fino a quando la malattia non è avanzata, ma i primi segni possono includere difficoltà a deglutire, improvvisa perdita di peso e dolore al petto o alla gola.

Hitchens stava ricevendo tre atment al MD Anderson Cancer Center di Houston, quando morì quasi un anno e mezzo dopo la sua diagnosi.

Photo Credit: Doug Meszler / WENN.com Ultimo aggiornamento: 16/12/2011

Lascia Il Tuo Commento