Scelta del proprio team medico per i tumori esofagei


Rispettiamo la tua privacy. Quando ti è stato diagnosticato un cancro esofageo, dovrai fare molte decisioni importanti, tra cui con chi vuoi lavorare nel trattamento del cancro esofageo.

Rispettiamo la tua privacy.

Quando ti è stato diagnosticato un cancro esofageo, dovrai fare molte decisioni importanti, tra cui con chi vuoi lavorare nel trattamento del cancro esofageo.

Se hai già un oncologo (uno specialista in cancro), devi valutare la relazione per stabilire se questo è il dottore che vorresti prendere in carico il piano di trattamento del cancro esofageo. Se stai lavorando con il tuo medico di famiglia e hai ancora bisogno di un oncologo, hai qualche compito da fare.

Trattamento del cancro esofageo: ricerca degli oncologi

Il primo passo per trovare un oncologo è guardare le qualifiche e il livello dei tuoi futuri candidati di esperienza nel trattamento del tuo tipo e stadio del cancro esofageo. Ecco alcuni consigli per aiutarvi ad assicurarvi che un potenziale oncologo abbia il record per trattare efficacemente il vostro tumore esofageo:

  • Esperienza Cercate un oncologo che abbia curato molti pazienti per il cancro esofageo. Più oncologi hanno visto casi e trattamenti che hanno provato, meglio equipaggiati per fornire consigli e indicazioni lungo la strada. Poni domande, ad esempio quanti pazienti affetti da cancro esofageo l'oncologo tratta ogni anno, e per quanto tempo l'oncologo ha praticato la medicina del cancro in generale.
  • Area di competenza. Dovresti trovare un oncologo in grado di tratta il tuo tipo specifico di cancro esofageo. Cerca un oncologo che non solo si specializzi nel cancro esofageo ma lavori anche a stretto contatto con oncologi chirurgici e radioterapisti esperti che possono contribuire alle tue cure.
  • Istruzione. Rivedi l'educazione, la storia e le altre credenziali del dottore: Cerca qualcuno chi è membro del consiglio di amministrazione in oncologia e controllare quale formazione aggiuntiva il medico ha completato nei tumori orali, della testa e del collo.
  • Sperimentazioni cliniche. I medici che partecipano a studi clinici e altre forme di ricerca probabilmente conoscono il migliori e più nuovi metodi di trattamento del cancro esofageo. Possono quindi offrire informazioni su studi clinici che potrebbero migliorare il trattamento.

Ci sono alcune altre cose da considerare nella ricerca di un oncologo curante. Vuoi il miglior medico che riesci a trovare, indipendentemente dalla posizione, dai limiti assicurativi e da altri fattori? O vuoi trovare il miglior medico che è vicino a casa tua, così da poter stare vicino ad amici e familiari durante il trattamento? Se il costo è un problema, dovrai cercare un dottore nella rete del tuo assicuratore. Il tuo assicuratore o l'ufficio del medico possono consigliarti se il medico che ti interessa partecipa alla tua rete assicurativa.

Trattamento del cancro esofageo: valuta il rapporto

Una volta che hai trovato un medico esperto e credenziale, è tempo incontrarli. Lavorerai a stretto contatto con questo dottore durante un periodo difficile ed emozionante, quindi vuoi selezionare qualcuno con cui ti senti a tuo agio e fiducioso. È importante scegliere un medico che:

  • ti fa sentire a tuo agio. Devi essere in grado di porre domande senza esitazione e ricevere risposte chiare e approfondite che rispondano alle tue preoccupazioni. Considera quale tipo di personalità ti si adatta meglio: vuoi qualcuno che sia pratico o qualcuno che sia meno diretto ma più confortante?
  • Offre altri tipi di supporto. Cerca un dottore il cui ufficio include altri membri del team medico di cui avrai bisogno durante il trattamento: un nutrizionista, un infermiere e un assistente sociale o terapeuta.
  • È disponibile. Se c'è un'emergenza o hai una domanda importante e immediata, devi essere in grado di raggiungere il tuo medico. Chiedi ai medici durante la tua consultazione sulla loro disponibilità; per esempio, puoi contattarli quando l'ufficio è chiuso?
  • Soddisfa i tuoi bisogni. Se hai delle considerazioni linguistiche o credenze religiose che possono influenzare le tue scelte terapeutiche, considera questi fattori quando selezioni un medico.

Durante la tua visita con il medico, pensa a come ti sei sentito durante l'incontro e quando hai lasciato l'ufficio. Considera se il medico è stato rispettoso e se ritieni che lui o lei abbia avuto il tempo di assicurarsi che le sue domande abbiano avuto risposta. Sii chiaro durante la consultazione su ciò che stai cercando, poiché la comunicazione con il tuo medico sarà fondamentale durante tutto il corso del trattamento del cancro esofageo.

Mentre è importante che il tuo medico abbia esperienza nel trattamento del cancro esofageo, non sottovalutare il valore di un buon rapporto con il tuo oncologo. Avrai bisogno di un medico che possa offrire consigli e guida, rispondere alle domande e essere semplice, ma anche chi sarà compassionevole. Vale la pena il tempo di trovare il medico giusto per il trattamento del cancro esofageo.

Per saperne di più nel Centro oncologico del cancro esofageo di tutti i giorni. Ultimo aggiornamento: 19/02/2009

Lascia Il Tuo Commento