Può esaurire l'hubby per eliminare la chemio per il cancro laringeo?


Rispettiamo la tua privacy. Mio marito è stato diagnosticato un cancro alla laringe (stadio IV) questa primavera. Ha avuto due sedute di chemioterapia (carboplatino), entrambe terribili. È quasi incoerente e la fatica è incredibile. Non so se può prendere una terza sessione.

Rispettiamo la tua privacy.

Mio marito è stato diagnosticato un cancro alla laringe (stadio IV) questa primavera. Ha avuto due sedute di chemioterapia (carboplatino), entrambe terribili. È quasi incoerente e la fatica è incredibile. Non so se può prendere una terza sessione. Se riduci la quantità di chemioterapia per ridurre gli effetti collaterali, ottieni comunque lo stesso beneficio? O sei semplicemente bloccato con una certa quantità se vuoi migliorare?

Per alcuni tumori laringei avanzati, la chemioterapia di induzione viene utilizzata per ridurre il volume del tumore in modo da renderlo più suscettibile all'intervento chirurgico o come pretrattamento per chemio definitivo -radioterapia. A causa delle alte dosi di chemioterapia necessarie nella terapia di induzione, gli effetti collaterali possono essere molto pronunciati. Sfortunatamente, queste dosi sono anche molto importanti nell'uccidere il cancro. Quindi, in un modo molto reale, c'è una corsa tra quanto ci vuole per uccidere il cancro e quanto il tuo corpo può tollerare.

Se tuo marito ha avuto due sedute di chemioterapia di induzione e ha problemi significativi, potrebbe essere il momento di rivalutare il piano di trattamento. Se c'è stata una risposta significativa alla chemioterapia, la chirurgia potrebbe essere un'opzione. In alternativa, potrebbe essere pronto per la chemio-radiazione definitiva. Vorrei discutere questi problemi con il tuo team di trattamento del cancro.

Ultimo aggiornamento: 18/08/2008

Lascia Il Tuo Commento