Bam! Godetevi le spezie senza paura di cancro alla bocca


Rispettiamo il vostro privacy. I cibi piccanti causano il cancro alla bocca? Questa è una domanda molto interessante che ricevo da molti dei miei pazienti che godono di un po 'di "bam!" con i loro pasti.

Rispettiamo il vostro privacy.

I cibi piccanti causano il cancro alla bocca?

Questa è una domanda molto interessante che ricevo da molti dei miei pazienti che godono di un po 'di "bam!" con i loro pasti. Ho studiato questa domanda in diverse occasioni, e mentre ci sono molti studi sul ruolo di alcune spezie e cibi piccanti rispetto alla malattia da reflusso (GERD) e all'esofago, ci sono pochissimi dati che suggeriscono che il consumo medio di cibi piccanti può portare al cancro della bocca.

In alcuni studi sulla popolazione di grandi dimensioni, il consumo frequente di cibi piccanti appare come un potenziale fattore di rischio. Ma raramente si tratta di un singolo fattore di rischio. Spesso, questi sono anche gli stessi gruppi di persone che fumano e bevono - noti comportamenti ad alto rischio per il cancro della bocca.

La vera risposta è che semplicemente non sappiamo se c'è una connessione chiara. Parte del problema è che è difficile standardizzare ciò che intendiamo per "cibo piccante" perché questo può variare enormemente da persona a persona e cultura in cultura.

Studi recenti dimostrano che mangiare una grande varietà di cibi - compresi interi i cereali e le verdure a foglia verde - e la diminuzione del consumo di cibi grassi può portare a una minore incidenza di molti tipi comuni di cancro. La perdita di peso è estremamente utile nell'abbassare il rischio di cancro.

Quindi il miglior consiglio che posso dare è ascoltare ciò che tua madre era solita dire: mangia bene. Mangia un sacco di verdure. Non mangiare troppo Fai un sacco di esercizio. E non fumare. Tutto con moderazione - anche il pasto speziato occasionale.

Ulteriori informazioni nel centro per la salute orale, la testa e il collo in tutti i giorni. Ultimo aggiornamento: 26/11/2007

Lascia Il Tuo Commento