I polipi nasali sono un fattore di rischio per il cancro?


Rispettiamo la tua privacy. Mio padre aveva polipi nasali. È a maggior rischio di cancro nella cavità nasale? Dovrebbe avere qualche tipo di test di screening regolari? I polipi nasali sono solitamente associati a infiammazione cronica del naso causata da allergie o sinusite cronica.

Rispettiamo la tua privacy.

Mio padre aveva polipi nasali. È a maggior rischio di cancro nella cavità nasale? Dovrebbe avere qualche tipo di test di screening regolari?

I polipi nasali sono solitamente associati a infiammazione cronica del naso causata da allergie o sinusite cronica. La maggior parte dei polipi nasali è benigna e il trattamento può essere costituito da steroidi e altri farmaci, con un intervento chirurgico riservato a malattie non responsive o avanzate.

I polipi che si verificano in un solo lato del naso (unilaterale) sono più sospettosi e dovrebbero sempre essere biopsia. Il campione deve essere attentamente valutato per escludere altre malattie che possono imitare i polipi nasali come un papilloma inverso (IP). L'IP è un tumore localmente aggressivo e sebbene benigno, può progredire fino a un tumore maligno in una piccola percentuale di casi. Il trattamento per IP è la resezione chirurgica.

Il sanguinamento e il dolore associati a polipi unilaterali sono ancora più sospetti e dovrebbero essere un segnale di allarme di un possibile cancro sottostante. Ma se tuo padre non aveva questi sintomi e le sue altre scoperte erano coerenti con i polipi nasali, c'è ben poco rischio di sviluppare il cancro nasale. Dovrebbe seguire la raccomandazione del suo medico per quanto riguarda il trattamento di eventuali cause alla base dei polipi come le allergie nasali.

Ulteriori informazioni nel Centro per la salute orale, la testa e il collo in tutti i giorni.

Ultimo aggiornamento: 7/7/2008

Lascia Il Tuo Commento