Cancro avanzato dello stomaco: un approccio combinato per aumentare la sopravvivenza


Rispettiamo la tua privacy. Fino alla fine degli anni '30, il cancro allo stomaco, chiamato anche cancro gastrico, era la principale causa di decessi per cancro negli Stati Uniti Stati. Oggi il cancro allo stomaco è in fondo alla lista, con circa 21.600 casi diagnosticati ogni anno.

Rispettiamo la tua privacy.

Fino alla fine degli anni '30, il cancro allo stomaco, chiamato anche cancro gastrico, era la principale causa di decessi per cancro negli Stati Uniti Stati. Oggi il cancro allo stomaco è in fondo alla lista, con circa 21.600 casi diagnosticati ogni anno. Tuttavia, la maggior parte di questi tumori viene diagnosticata in ritardo, quando il tumore si è diffuso oltre lo stomaco. Questa è una delle ragioni per cui il tasso globale di sopravvivenza a cinque anni per il cancro allo stomaco è solo del 27%.

"In Asia, dove il cancro gastrico è più comune, i medici lo esaminano come facciamo per il cancro del colon", afferma Gerard Abood, MD , un oncologo chirurgico gastrointestinale e professore assistente di chirurgia presso il Loyola University Health System di Chicago. "In America, il cancro gastrico è raramente trovato in anticipo perché i sintomi non sono molto severi e non stiamo guardando. Quando il cancro gastrico viene individuato precocemente, è come una corsa a casa perché la chirurgia può curarla. "

Una volta che il cancro allo stomaco si è diffuso fuori dallo stomaco in altre aree del corpo, è considerato un cancro metastatico - il termine medico per il cancro che si è diffuso - e chiamato cancro allo stadio IV. "Per il carcinoma gastrico in stadio IV, non esiste un singolo trattamento concordato", afferma il dottor Abood. "In alcuni casi è possibile ricorrere alla chirurgia, la radioterapia e la chemioterapia sono le altre opzioni. Non abbiamo davvero un modo per migliorare la sopravvivenza. "In effetti, il tasso di sopravvivenza a cinque anni è un triste 4 percento.

Estendere la sopravvivenza per il cancro gastrico avanzato

Tuttavia, un recente studio dal Moffitt Cancer Center a Tampa, in Florida, pubblicato sulla rivista Cancro, può offrire qualche speranza per le persone con cancro allo stomaco avanzato. Lo studio suggerisce che l'aggiunta di radioterapia e chirurgia alla chemioterapia per il carcinoma avanzato dello stomaco può aumentare significativamente la sopravvivenza. Nella maggior parte dei casi, le persone con carcinoma gastrico avanzato sono trattate esclusivamente con la chemioterapia. La radioterapia può essere aggiunta per ridurre il dolore o il sanguinamento. La chirurgia può essere aggiunta per rimuovere un'ostruzione che interferisce con l'alimentazione.

Nello studio Moffitt, i ricercatori sono tornati e hanno esaminato i record di oltre 5.000 persone con cancro allo stomaco metastatico dal 2004 al 2008 per vedere quale combinazione di trattamenti offriva il meglio possibilità di sopravvivenza più lunga.

"Ho deciso di fare questo studio perché la combinazione di chemioterapia, radioterapia e chirurgia ha dimostrato di migliorare la sopravvivenza per altri tumori avanzati come il cancro al seno e ai reni", dice Ravi Shridhar, MD, PhD, un Oncologo radioterapista presso Moffitt e l'autore principale dello studio. "Volevo vedere quale trattamento combinato poteva fare per il cancro gastrico."

"Quando ho iniziato a esaminare i dati, era ovvio che la chemioterapia da sola ha fatto il peggio", dice Dr. Shridhar. "Aggiungere radiazioni era meglio, aggiungere la chirurgia era ancora meglio, ma quando ho guardato usando tutti e tre, sono rimasto senza parole". Questo è ciò che i dati mostrano per la sopravvivenza a due anni:

  • Solo chemioterapia: 8,2 percento
  • Chemioterapia più radioterapia: 8,9 percento
  • Chemioterapia più chirurgia: 18,2 percento
  • Chemioterapia più radioterapia più chirurgia: 31,7 Percentuale

Cosa potrebbe significare lo studio per il trattamento futuro del carcinoma gastrico metastatico

"Penso che rimuovere il tumore - diminuendo il carico tumorale - con la chirurgia possa rendere i pazienti più sensibili alle radiazioni e alla chemioterapia", dice Shridhar. "Il punto di partenza per me è che i pazienti che rispondono dopo diversi mesi alla chemioterapia potrebbero avere una radioterapia aggiunta al loro trattamento.Se mostrano una risposta positiva a queste due terapie, potrebbe essere presa in considerazione l'aggiunta di un intervento chirurgico."

"Ha senso", dice Abood. "Abbiamo fatto questo tipo di trattamento combinato per il cancro del colon, e abbiamo visto tassi di sopravvivenza a cinque anni migliorare dal 60 al 70 per cento. In ogni caso, abbiamo bisogno di saperne di più su come trattare questa malattia perché quello che stiamo facendo ora non funziona. "Entrambi i dottori concordano sul fatto che questo è solo un inizio e ulteriori ricerche devono essere fatte.

Diagnosi precoce e prevenzione del cancro allo stomaco

Indipendentemente da ciò che questo studio e studi futuri dimostrano, la diagnosi precoce e la prevenzione offrono la migliore speranza per il cancro allo stomaco. I sintomi che devi dire al tuo dottore includono: uno scarso appetito, perdita di peso inspiegabile, dolori addominali, gonfiore o gonfiore nella pancia, indigestione frequente, bruciore di stomaco o vomito.

I fattori di rischio per il cancro allo stomaco includono il fumo e l'obesità . Possono anche includere la presenza di batteri Helicobacter pylori (H. pylori), che cresce nello stomaco. È una causa nota di ulcera e può essere un fattore di rischio per il cancro allo stomaco. Un altro grande fattore di rischio è il consumo di alimenti che sono stati preservati dal fumo, dalla salatura o dal decapaggio.

La diminuzione del cancro allo stomaco dopo il 1930 potrebbe essere dovuta alla scoperta di antibiotici. Anche se gli scienziati non sapevano di H. pylori fino a poco tempo fa, l'uso frequente di antibiotici per altri batteri potrebbe aver diminuito il suo numero. Un altro motivo potrebbero essere i frigoriferi. Prima della refrigerazione di routine, le persone mangiavano cibi molto più conservati.

Per ridurre il rischio di cancro allo stomaco, l'American Cancer Society raccomanda di evitare cibi conservati e di seguire una dieta ricca di frutta e verdura fresca e cereali integrali. Inoltre, mantenere un peso sano e non fumare.

Se soffre di bruciore di stomaco o indigestione frequenti, chieda al medico se deve essere controllato per H. pylori. Può essere fatto con un semplice esame del sangue. Aggiornato: 28/05/2013

Lascia Il Tuo Commento