Separazione dei fatti e dei miti della gotta


Rispettiamo la tua privacy. Pensa che la gotta colpisce solo i vecchi? Quelle ciliegie lo cureranno? O che dal momento che il dolore va e viene, non è un grosso problema se si ignora il trattamento? Sbagliato, sbagliato e sbagliato.

Rispettiamo la tua privacy.

Pensa che la gotta colpisce solo i vecchi? Quelle ciliegie lo cureranno? O che dal momento che il dolore va e viene, non è un grosso problema se si ignora il trattamento? Sbagliato, sbagliato e sbagliato. Considerando quanto sia comune la gotta - sei milioni di adulti l'hanno mai avuta - potrebbe essere incredibilmente frainteso. E se sospetti che tu possa avere la gotta o che sia stata diagnosticata di recente, credere che questi miti potrebbero peggiorare il tuo dolore e causare complicazioni gravi o addirittura letali.

Miti di gotta e fatti di gotta

Mito n. 1: Nel corso del tempo, la gotta andrà via da sola.

Fatto Gotta: Anche se è vero che la maggior parte degli attacchi di gotta alla fine si placano anche senza trattamento, è importante farsi diagnosticare e trattare il prima possibile. Gli attacchi di gotta si ripetono comunemente se non fai nulla per prevenirli. I trattamenti di gotta comprendono farmaci per abbassare i livelli di acido urico e ridurre il dolore causato dalla formazione di acido urico nelle articolazioni e in altre aree del corpo. Questi farmaci possono ottenere un attacco di gotta sotto controllo e ridurre le possibilità di futuri attacchi. Molte persone hanno bisogno di assumere farmaci per abbassare l'acido urico a lungo termine per mantenere la loro gotta sotto controllo.

Mito n. 2: La gotta è una forma lieve di artrite.

Fatto Gotta: Gotta è in realtà una delle forme più dolorose di artrite e molte persone confrontano il dolore associato alla gotta con il parto o una gamba. "Le persone descrivono [la gotta] come il peggior dolore della loro vita", dice Daniel Solomon, MD, MPH, professore associato di medicina presso la Harvard Medical School e un medico nel reparto di reumatologia, immunologia e allergie al Brigham and Women's Hospital di Boston . Nel corso del tempo, la gotta può portare a gravi complicazioni, come danni alle articolazioni permanenti, calcoli renali e gravi danni ai reni.

Mito n. 3: La gotta è una condizione rara.

Fatto Gotta: La verità è che la gotta è una condizione relativamente comune, specialmente negli uomini e nelle persone anziane. Nel 2005, circa l'1% degli americani ha riferito di avere la gotta, rendendola una condizione che colpisce circa tre milioni di adulti in qualsiasi momento. Gli uomini più anziani e le donne in postmenopausa sono più frequentemente colpite e la gotta è il tipo più comune di artrite negli uomini di età superiore ai 40 anni. Mentre c'è una certa verità nella dichiarazione che la gotta è una condizione che colpisce le persone anziane, i più giovani possono sviluppare la gotta, pure. Infatti, la forma ereditaria di gotta colpisce spesso gli uomini di età inferiore ai 30 anni, e questa forma di gotta tende ad essere grave.

Mito n. 4: La gotta colpisce solo l'alluce.

Fatto Gotta: Mentre l'articolazione dell'alluce sembra essere la più vulnerabile ad un attacco di gotta, la gotta può anche interessare altre articolazioni, comprese caviglie, ginocchia, polsi, dita, altre parti dei piedi e gomiti. Anche così, si stima che 9 persone su 10 con la gotta alla fine avranno un attacco di gotta nel loro alluce, molto probabilmente a causa della pressione da esso a camminare e in piedi.

Mito n. 5: A attacco di gotta non dura mai più di 10 giorni.

Fatto Gotta: Mentre la maggior parte delle persone sperimenta attacchi di gotta acuta, che di solito durano da un giorno ad una settimana, alcune persone sperimentano episodi di gotta cronica che possono protrarsi per periodi di tempo più lunghi e portano a danni alle articolazioni, dice il dottor Solomon. Questi casi più cronici tendono a causare dolore meno grave.

Mito n. 6: La gotta scompare tra gli attacchi di gotta.

Fatto Gotta: Anche se non si verifica un attacco di gotta, è ancora la gotta e i livelli di acido urico possono continuare ad essere elevati tra gli attacchi. Questo è il motivo per cui è importante continuare a prendere i farmaci per la gotta, anche quando non si hanno sintomi. "Le persone a volte smettono di prendere [farmaci per la gotta], e spesso finiscono per avere una vampata di gotta", osserva Salomone.

Mito n. 7: Mangiare ciliegie può curare la gotta.

Fatto Gotta: Attualmente non esiste una cura per la gotta. Anche se uno studio molto piccolo ha suggerito che mangiare le ciliegie può aiutare a ridurre i livelli di acido urico, questa scoperta non è stata ancora confermata, e dovresti parlare con il tuo medico delle giuste regolazioni da apportare alla tua dieta prima di provare metodi non provati per gestire la tua condizione. Ultimo aggiornamento: 25/04/2011

Lascia Il Tuo Commento