Trattamento e prevenzione della gotta


Rispettiamo la tua privacy. È possibile utilizzare diversi farmaci per trattare o aiutare a prevenire la comparsa di gotta.Thinkstock (2) Ci sono diverse opzioni di trattamento per la gotta. Il medico ti aiuterà a trovare il regime adatto a te.

Rispettiamo la tua privacy. È possibile utilizzare diversi farmaci per trattare o aiutare a prevenire la comparsa di gotta.Thinkstock (2)

Ci sono diverse opzioni di trattamento per la gotta. Il medico ti aiuterà a trovare il regime adatto a te.

Se hai una storia di gotta, è importante tenere a portata di mano il farmaco giusto in caso di riacutizzazione.

Il trattamento tempestivo aiuterà a ridurre dolore e la gravità dell'attacco. Aiuterà anche a prevenire danni alle articolazioni. (1)

Farmaci e trattamenti per la gotta

Un numero di farmaci può essere usato per curare riacutizzazioni o attacchi di gotta.

Molti di questi medicinali sono antinfiammatori, il che significa che aiutano a ridurre gonfiore doloroso e infiammazione causata da un riacutizzazione della gotta.

I comuni farmaci antinfiammatori per la gotta includono:

Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)

Avrai bisogno di una prescrizione per alcuni FANS, mentre altri sono disponibili

I FANS comuni per la gotta includono Advil o Motrin (ibuprofene), Aleve (naprossene), Indocina (indometacina) e Celebrex (celecoxib).

Secondo il sito Web UpToDate, gestito dai medici, i FANS sono più efficace quando iniziato entro 48 ore dall'esordio dei sintomi di gotta. (2)

Colchicina

Il medico può raccomandare questo medicinale se i FANS non sono una buona opzione per voi. (I FANS potrebbero non essere raccomandati per persone con una storia di malattie renali o epatiche, ulcere gastriche, problemi di sanguinamento e malattie cardiovascolari.) (2)

La colchicina può essere usata per curare attacchi di gotta, oppure può essere assunta base giornaliera per ridurre la frequenza degli attacchi. Gli effetti collaterali del farmaco comprendono diarrea, nausea, vomito e crampi addominali.

Corticosteroidi

Questi farmaci possono essere assunti per via orale o iniettati direttamente nell'articolazione.

I corticosteroidi comuni per la gotta includono: Deltasone (prednisone), Omnipred o Millipred (prednisolone) e Medrol o Solu-Medrol (metilprednisolone).

Gotta farmaci per ridurre i livelli di acido urico

Un'alternativa ai farmaci di cui sopra, questi sono presi ogni giorno e utilizzati a lungo termine per aiutare a prevenire razzi . Il medico può raccomandare una terapia a lungo termine con uno di questi farmaci se si verificano ricorrenti attacchi di gotta.

Alcuni medicinali per abbassare l'acido urico per la gotta includono:

  • Probalan (probenecid)
  • Cozaar (losartan)
  • Aloprim o Zyloprim (allopurinolo)
  • Ulorico (febuxostat)
  • Zurampic (lesinurad)
  • Krystexxa (pegloticase)

Come prevenire la gotta e i futuri sintomi della gotta

Dopo che la gotta si è abbassata, il medico può raccomandare di continuare la terapia a lungo termine con un medicinale per abbassare l'acido urico o la colchicina per prevenire futuri attacchi di gotta.

Home rimedi per la gestione della gotta

I farmaci sono il modo più efficace per trattare i sintomi della gotta, ma lì sono una serie di passaggi che puoi portare a casa per ridurre il rischio di attacchi futuri.

Le azioni che possono aiutare a prevenire la gotta includono:

Limitazione di bevande alcoliche e bevande zuccherate Queste bevande, se consumate in eccesso , aumenta il rischio di riacutizzazione della gotta.

Mantenimento di un peso corporeo sano Persone w Ho sono sovrappeso o obesi spesso hanno livelli più elevati di acido urico nel sangue. (3)

Perdere peso può aiutare a ridurre i livelli di acido urico e ridurre il rischio di futuri attacchi di gotta.

Quanto peso si dovrebbe perdere? Nell'ottobre 2017, una rassegna di studi pubblicati online negli Annals of the Rheumatic Diseases (4) ha suggerito che una perdita di peso di circa otto sterline o più ha portato a riduzioni a lungo termine dei livelli di acido urico e attacchi di gotta in persone sovrappeso o obese.

Evitare cibi che scatenano attacchi di gotta Carne rossa, carni di organi e certi tipi di pesce contengono alti livelli di una sostanza chiamata purina, che può scatenare attacchi di gotta in alcune persone.

Supplementare con vitamina C Ci sono alcune prove che la vitamina C può aiutare a ridurre i livelli di acido urico, ma non è chiaro se la vitamina C possa anche aiutare ad alleviare i sintomi della gotta. (3)

Un piccolo studio pubblicato sulla rivista Artrite e reumatismi (5) ha mostrato che l'integrazione con 500 mg di vitamina C per otto settimane non ha abbassato significativamente i livelli di acido urico nei pazienti con

Se decidi di integrare la vitamina C, il sito web del medico UpToDate (3) raccomanda di assumere non più di 500 mg di vitamina C al giorno.

Bere caffè Un grande studio (6) pubblicato in Il 2007 ha suggerito che gli uomini che bevono da quattro a cinque tazze di caffè al giorno possono avere un rischio minore di sviluppare la gotta rispetto agli uomini che non lo fanno.

Studi successivi, tuttavia, suggeriscono che bere caffè (anche diverse tazze al giorno) fa poco abbassare i livelli di acido urico nelle persone con gotta cronica o ricorrente. (3)

Altri integratori alimentari Alcuni ricercatori hanno esaminato l'integrazione con ciliegie, fibre alimentari o acido folico per aiutare a prevenire gli attacchi di gotta, anche se i risultati degli studi sono inconcludenti in questo momento. (3)

Medicinali complementari e alternativi per la gotta

Quasi un quarto delle persone con gotta ha riferito di aver utilizzato una qualche forma di medicina complementare o alternativa in uno studio su 276 malati di gotta in Nuova Zelanda. Ciò include cose come supplementi dietetici o erboristici, vitamine, agopuntura e massaggi.

Secondo lo studio, pubblicato nel 2014 nel Journal of Clinical Rheumatology , (7) pazienti affetti da gotta che usavano Le terapie alternative hanno riportato altrettanti razzi di gotta dopo un anno in pazienti che non hanno utilizzato la medicina complementare o alternativa.

Risorse che amiamo

American College of Rheumatology

Mayo Clinic Gotta Sintomi e cause

Fonti editoriali e Fact-Checking

Riferimenti

  1. Gotta: come viene trattato? Istituto nazionale di artrite e malattie muscoloscheletriche e della pelle. 30 aprile 2016.
  2. Becker MA. Trattamento dei razzi di gotta. Aggiornato. 24 gennaio 2018.
  3. Becker MA. Modifica dello stile di vita e altre strategie per ridurre il rischio di razzi di gotta e progressione della gotta. Aggiornato. 3 gennaio 2018.
  4. Nielsen S, Bartels E, Henriksen M, et al. Perdita di peso per gli individui sovrappeso e obesi con gotta: una revisione sistematica degli studi longitudinali Annali delle malattie reumatiche . 9 ottobre 2017.
  5. Timbro LK, O'Donnell JL, Frampton C, et al. Effetto Clinicamente Insignificante Di Vitamina C Supplementare Su Siero Urato in Pazienti Con Gotta: Una Prova Controllata Pilota Randomizzata. Artrite E Reumatismi . Giugno 2013.
  6. Choi HK, Willett W, Curhan G. Consumo di caffè e rischio di incidente Gotta negli uomini: uno studio prospettico. Artrite e reumatismi . Giugno 2007.
  7. Chan E, House ME, Petrie KJ, et al. Uso complementare e alternativo della medicina in pazienti con gotta: uno studio osservazionale longitudinale Journal of Clinical Rheumatology. Gennaio 2014.

Fonti

  • Arthritis Foundation
  • MedlinePlus
Ultimo aggiornamento: 2 / 19/2018

Lascia Il Tuo Commento