10 Domande sulla gestione della gotta


Rispettiamo la tua privacy. Thinkstock La gotta è una malattia che può svanire senza preavviso . Chiedendo al medico queste 10 domande possono aiutarti a gestire meglio la condizione.

Rispettiamo la tua privacy. Thinkstock

La gotta è una malattia che può svanire senza preavviso . Chiedendo al medico queste 10 domande possono aiutarti a gestire meglio la condizione.

Perché ho la gotta?

La gotta è causata da depositi di cristalli aghiformi di acido urico nelle articolazioni che creano infiammazione, arrossamento, e riscalda l'articolazione, insieme a un dolore estremo. L'acido urico proviene da due fonti principali: internamente dalla distruzione di cellule corporee vecchie o danneggiate e dall'esterno da alimenti, come carne rossa e frutti di mare, che contengono molta sostanza chiamata purine.

Un numero di fattori può aumentare il tuo possibilità di ottenere la gotta, compresa la genetica, il sesso, l'età, il peso e le condizioni mediche, compresa l'ipertensione. Alcuni farmaci, come i diuretici, possono anche causare gotta.

Il medico può ritenere che una combinazione di questi fattori ti abbia messo a rischio, o che la tua dieta abbia contribuito al problema.

Quali altre condizioni mediche sono collegate alla gotta?

I livelli di acido urico alto sono legati a ipertensione, diabete, livelli di colesterolo alto e obesità. Trattare queste condizioni può migliorare la gotta.

Quanto durerà un attacco di gotta e quanto spesso ne otterrò uno?

Un attacco di gotta acuta può durare da tre a 10 giorni, con o senza farmaci. Alcune persone hanno un solo attacco nella loro vita, ma senza un trattamento o un drastico cambiamento nella dieta e fattori di rischio, gli attacchi possono eventualmente accadere più volte all'anno.

Quali sono le mie opzioni di farmaci per la gotta?

Per una gotta acuta attacco, i farmaci sono dati semplicemente per ridurre il dolore e l'infiammazione; non influenzano i livelli di acido urico. Le opzioni includono farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), corticosteroidi orali e colchicina, a seconda di ciò che è meglio tollerato. Se è interessata una sola articolazione, un corticosteroide può essere iniettato direttamente nell'articolazione per ridurre l'infiammazione e il dolore.

Dopo che l'attacco si è calmato, molte (ma non tutte) le persone avranno bisogno di un trattamento continuo progettato per mantenere i livelli di acido urico in un normale gamma per prevenire ulteriori attacchi.

"La guida per il trattamento di qualcuno", dice Chaim Putterman, MD, capo della reumatologia presso l'Albert Einstein College of Medicine di New York, "è il numero e la gravità degli attacchi". potrebbe non aver bisogno di farmaci a lungo termine se hai avuto solo un attacco. Il trattamento a lungo termine riduce la produzione di acido urico da parte del corpo o accelera la sua escrezione. Qualsiasi approccio può livellare le concentrazioni di acido urico nel corpo.

Perché devo continuare a prendere i miei farmaci se la mia gotta è migliore?

Ci può essere un'infiammazione bassa tra gli attacchi, e i depositi di cristallo possono aumentare dimensione e alla fine diventare duro e danneggiare l'articolazione. I farmaci aiutano a prevenire questo. "È importante sapere che la gotta è una malattia dell'acido urico, quindi è necessario mantenere bassi i livelli assumendo farmaci ogni giorno", dice il dott. Putterman.

Ci sono effetti collaterali sui miei farmaci per la gotta?

Farmaci per sia gli attacchi acuti di gotta che il controllo a lungo termine del controllo dell'acido urico possono avere effetti collaterali. Farmaci che cambiano bruscamente i livelli di acido urico possono effettivamente provocare un attacco di gotta (o peggiorare l'attacco attuale) mentre i livelli di acido urico sono fluttuanti. Per questo motivo, i tentativi di abbassare i livelli di acido urico vengono spesso posticipati fino a quando l'attacco acuto doloroso si è attenuato.

I FANS possono causare irritazione allo stomaco, ei corticosteroidi, se usati a breve termine per un attacco di gotta, possono causare insonnia, irritazione allo stomaco e difficoltà a controllare gli zuccheri nel sangue nella persona con diabete. La colchicina (Colcrys), utilizzata principalmente per gli attacchi acuti, tende a causare effetti collaterali gastrointestinali, in particolare la diarrea. A causa di possibili effetti collaterali dovresti registrare tutti i problemi e lavorare con il tuo medico per trovare il miglior regime terapeutico.

Ho assunto farmaci molto tempo fa e non ha fatto nulla - questo significa che nulla funzionerà per me?

"Alcuni pazienti potrebbero aver assunto farmaci anni fa e avere effetti collaterali, quindi non vanno dal loro medico perché penso di non avere nulla da offrire ", dice Putterman. "Questo è cambiato perché ci sono nuovi farmaci per la gotta."

Quali farmaci possono interferire con quelli che devo prendere per la gotta?

L'assunzione di allopurinolo (Zyloprim), che riduce i livelli di acido urico, con alcuni altri farmaci è pericoloso , dice Putterman. Quindi devi dire al tuo medico di tutto quello che stai prendendo, compresi gli integratori e i farmaci da banco.

Alcuni diuretici possono peggiorare la gotta e dovrebbero essere sostituiti con un altro farmaco. Alcuni farmaci necessari dopo un trapianto di organi o per il trattamento del cancro possono reagire negativamente alla terapia di controllo della gotta. L'aspirina a basse dosi può causare ritenzione di acido urico e alti livelli di acido urico. Tuttavia, l'aspirina ad alte dosi può effettivamente abbassare i livelli di acido urico, ma non dovrebbe mai essere presa senza l'approvazione del medico a causa di potenziali effetti collaterali.

Come dovrei cambiare la mia dieta?

"La maggior parte dell'acido urico che generiamo è endogeno [dal nostro corpo] - non proviene da fonti esterne ", spiega Putterman. Ciò significa che una delle principali cause di gotta (e riacutizzazioni) è in sovrappeso, in quanto vi sono più cellule da abbattere. La perdita di peso ridurrà i livelli di acido urico.

Mangiare grandi quantità di determinati alimenti contenenti alti livelli di purine, sostanze che vengono scomposte in acido urico, può aumentare la probabilità di un attacco di gotta. Includono carne come pancetta, carne di vitello e carne d'organo (spesso trovata nel sugo, brodo di carne e brodo di carne) e frutti di mare come eglefino, trota, aringa e capesante.

Persone che consumano livelli ragionevolmente alti di i latticini grassi hanno dimostrato di avere un numero inferiore di attacchi di gotta. Anche il consumo di caffè, sia con caffeina che decaffeinato, sembra diminuire il rischio di attacchi di gotta.

Ci sono molti integratori alimentari che dichiarano di "curare" la gotta, tuttavia "nulla di sufficiente per il paziente con gotta consolidata è stato trovato completamente sradicare questo disturbo ", dice Putterman.

Devo rinunciare all'alcol?

Esiste un legame noto tra attacchi di gotta e alcol, in particolare la birra, che è alta nelle purine che causano un aumento dei livelli di acido urico. Putterman è consapevole che eliminare completamente l'alcol può essere difficile per alcuni pazienti e suggerisce moderazione. È meglio distribuire l'assunzione nel corso della settimana piuttosto che bere pesantemente ogni notte, uno scenario che è più probabile che causi una crisi di gotta.

Ci sono diversi modi per aiutare a controllare la gotta. Lavora con il tuo medico per ottenere le risposte di cui hai bisogno ed esplorare tutte le opzioni per entrambe le modifiche di stile di vita e i farmaci.Last Aggiornato: 2/1/2016

Raccomandato


Lascia Il Tuo Commento